La Scuola Formazione Attore dice no alla modalità di selezioni “esclusivamente” online

avvisi comuinicati scuola formazione attore

Siamo al corrente che alcuni istituti dedicati alla formazione attoriale hanno avviato procedure di iscrizione tramite audizioni esclusivamente online. In alcuni casi, i futuri allievi, non vengono messi neppure in condizione di visionare la struttura scolastica, portando come motivazione che il centro è chiuso per le direttive anticovid. Con il passaggio in zona gialla di quasi tutte le regioni gli spostamenti per “orientamento scolastico” sono possibili. É dunque auspicabile che, i giovani interessati seriamente al loro futuro, scelgano di muoversi per conoscere l’istituto e quest’ultimo si renda disponibile attrezzandosi per accoglierli.

Accademia dello Spettacolo ritiene i colloqui o le audizioni online soltanto uno strumento conoscitivo iniziale a cui deve necessariamente seguire un’esperienza in presenza. Di conseguenza, la conferma dell’iscrizione alla Scuola Formazione Attore, con il versamento della quota di 250, 00 euro, può avvenire solo dopo che l’eventuale studente abbia almeno visitato la scuola. Tale decisione è stata abbracciata per salvaguardare in primo luogo lo studente che, per impegnarsi in un percorso che richiede un investimento economico non indifferente, deve valutare di persona che cosa sta scegliendo.

É certamente una decisione antieconomica per un’accademia, nel senso che può rendere più complessa la procedura di iscrizione. É chiaro che ospitare in sede un giovane per una giornata richiede un investimento superiore di tempo e personale, mentre un’audizione online si può risolvere in mezz’ora. Per i motivi etici che ispirano l’associazione si è ritenuto preferibile sopportare un danno, avere cioè meno iscritti, piuttosto di avere allievi che firmano e versano quote non adeguatamente consapevoli della scelta.

Torino, 1 maggio 2021
Il Direttore
Dott. Mario Restagno

Related Posts

Leave a Reply